impianti di climatizzazione

   Condizionatori solo freddo o condizionatori a pompa di calore


I condizionatori si dividono in due grandi famiglie:

  • Quelli chiamati solo freddo
  • Quelli detti a pompa di calore

 

La differenza sostanziale è che quelli a pompa di calore, oltre a raffreddare l’aria in estate, in inverno possono anche riscaldare invertendo il ciclo di funzionamento aspirando l’aria esterna e sottraendone il calore per poi immetterlo nell’ ambiente

On-off e inverter

Un’ulteriore distinzione è quella relativa alla loro alimentazione e al loro funzionamento. Sotto questo punto di vista, ci sono due grandi famiglie:

Nella tecnologia dei condizionatori on-off appena viene acceso l’apparecchio, va alla massima potenza e vi resta per poi fermarsi quando è stata raggiunta la temperatura impostata e ripartire quando la temperatura non è più tale.

I condizionatori ad inverter invece hanno una tecnologia detta “modulare”: viene impiegata solo la potenza necessaria per raggiungere il valore di temperatura imposto.

Catalogo Fujitsu

CONDIZIONATORE A POMPA DI CALORE

  

Cos'è il condizionatore a pompa di calore?

La pompa di calore è un modo di riscaldare un ambiente (sia esso una casa o un ufficio) alternativo alle tradizionali caldaie.

Viene chiamato a pompa di calore il climatizzatore d'aria che riesce a produrre sia il "freddo" che il "caldo".

Questo tipo di macchina può essere sia on-off (condizionatore classico) e sia Inverter.

Per produrre il "caldo" si ha nella macchina un inversione del ciclo del " freddo".

E' come se il climatizzatore cercasse di raffreddare l'esterno, il calore prodotto in questa fase viene quindi rilasciato all'interno e l'ambiente si riscalda.

Ideale per riscaldare ambienti chiusi in poco tempo, con un notevole risparmio energetico!

Share by: